Vai al contenuto

Domenica mattina a Ponza

7 novembre 2010

Mi alzo insolitamente tardi, 7,30… Ieri abbiamo avuto a cena Francesca e Giuseppe di Saari, un bel HR 32 che condivide spesso le nostre rotte. Tartare di barracuda, crudo di barracuda e palamite, agnolotti e pollo arrosto con patate il menu, un tragico “mare e monti” condizionato dalla cambusa scaramantica. Son volate tre bottiglie e anche il nocino alla fine… solo per giustificare a me stesso le ore di sonno.
Vabe’, mattina con mare olio, cielo poco nuvoloso, calma di vento. Batterie sotto gli 11V, e’ evidente che e’ giunta la loro ora. Per fortuna quella motore e’ invece bella sveglia e il motore parte subito.
Alle 8:30 salpiamo, calo una canna, allargo la passata a includere lo scoglio rosso, ma la rotta e’ per casa, torniamo presto.

P1020994

Annunci

From → Uncategorized

4 commenti
  1. chicca permalink

    divertente seguire il diario di bordo

  2. Francesco Palombelli permalink

    Grazie!! <br/>Siamo poi rientrati in tempo per il derby, che sto vedendo a Roma. Ha fatto 2 gocce proprio appena arrivati in porto, al pelo.

  3. ahi.. servono batterie eh?(fattele regalare da Lichtestein…)

  4. Francesco Palombelli permalink

    Le ho trovate vuote di acido… Erano anni che non c’era bisogno di rabboccare, ora le ho viste scariche ed erano a zero liquido. Forse l’ultima volta le ho chiuse male?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...